Giulio_sito16

Giulio Gaeta si occupa di formazione musicale in diversi ambiti dal 2000.

Ha insegnato educazione musicale nella scuola media superiore presso l’Istituto “Mazzini” di Jesolo (nelle sedi di Belluno, Feltre e Conegliano).

Dal 2002 segue a livello organizzativo, come coordinatore e poi direttore amministrativo, l’attività didattica di ARS ET LABOR, che interessa musicisti provenienti da tutto il mondo e ha ricevuto riconoscimenti dalle più importanti istituzioni italiane (Presidenza della Repubblica, Ministero dei Beni e Attività Culturali, Regione Umbria, Regione Veneto ecc.)

Insegna presso La Bottega di ARS ET LABOR.

Ha iniziato gli studi pianistici a Belluno, dove ha poi frequentato i corsi di perfezionamento tenuti da Pier Narciso Masi. Nel 1997 incontra Christa Bützberger e Marina Rossi, sotto la guida delle quali si diploma come privatista presso il Conservatorio di Mantova e consegue il diploma del Corso triennale di Pianoforte e Musica da camera ARS ET LABOR. Questo incontro gli apre, attraverso lo studio della fenomenologia e l'integrazione funzionale pianistica, una prospettiva nuova ed affascinante sulla musica e sul suo valore formativo e di integrazione per l'essere umano, che sperimenta anche attraverso una mirata attività concertistica.

Dal 2009 si occupa di accordatura, manutenzione e riparazione di pianoforti.

Laureato in lettere presso l'Università di Venezia, è direttore della biblioteca del Centro Studi Ludwig Stein di Vicenza. Collabora alla realizzazione di Novecento Veneto Musica, progetto finanziato dalla Regione Veneto.

Attualmente è coordinatore del Progetto Alessandro Scarlatti e continua la sua formazione seguendo i seminari di fenomenologia di ARS ET LABOR.

 
Create a website